OCCHIAIE COME UN PANDA O BORSE CHE SEMBRA DI AVERE SEMPRE GLI OCCHI STANCHI?

A tutto c’è rimedio

Molte di voi mi chiedono come trattare il contorno occhi, sia per la colorazione scura dell’occhiaia che per le borse gonfie e fastidiose. Con il passare dell’età si iniziano a formare le “zampe di gallina” e il contorno occhi appare sempre più stropicciato.

 

In questo articolo eviteremo di affrontare i perché e i per come si sviluppa l’occhiaia o la borsa sotto gli occhi, ci sono alcuni approfondimenti scientifici a riguardo e viene considerato un problema principalmente estetico. Mentre nelle medicine orientali borse e occhiaie sono associate ad una disarmonia della distribuzione dei liquidi nel corpo, le zampe di gallina riflettono lo stato energetico del fegato. 

 

Di fatto per molti di noi è un problema estetico, un periodo di stravizi a tavola che mette alla prova la digestione e stanca il fisico, fumo, alcool, eccessiva esposizione ai raggi solari, il ciclo mestruale, giorni in cui si è riposato male, periodi di salute costipata o come quando finalmente hai dormito mille ore, ti svegli, ti guardi allo specchio e ti chiedi: perché ho ancora gli occhi “neri”? Perché sono ancora gonfi?! 

 

Anche io soffrivo di occhiaie, conosco molto bene l’argomento e voglio dirti come ho fatto ad avere il contorno occhi, finalmente, illuminato!

 

Intanto possiamo differenziare i tre tipi di occhiaia con il termine giapponese KUMA.

Una parola giapponese che significa panda. Sì, proprio l’animale ed in effetti è come si sente una persona che soffre di occhiaie.

Spesso con la sensazione di avere gli occhi pesanti e affaticati, quasi con lo sguardo spento.

 

Il Kuma Therapy è la differenziazione di tre tipi di colore del contorno occhi:

Kuma rosso

Kuma blu  

Kuma marrone. 

 

Il kuma rosso è indice di infiammazione, il kuma blu è indizio di cattiva circolazione, il kuma marrone di accumuli di melanina. 

Le occhiaie possono essere il risultato di una, di due o di tutte e tre queste problematiche.

Cosa consiglio come trattamento domiciliare del contorno occhi?

Ti servono due prodotti disponibili nello shop:

1- Lozione ortodermica

2- OroRosa

 

Se vuoi approfondire gli ingredienti di questi prodotti, in fondo all’articolo, ti allego i link dei ricercatori BeC che li hanno formulati.

 

Iniziamo! 

 

1-  Che tu sia truccata o meno, tutte le sere detergi il contorno occhi con la Lozione Ortodermica

Usa qualche goccia su un dischetto di cotone, o un fazzolettino tipo velina se hai il contorno occhi delicato e la zona facilmente irritabile, e detergi fino a completa pulizia. 

Ripeti l’operazione se ci sono residui di trucco.

Due minuti di posa e, importante, sciacqua la lozione con acqua

Acqua fredda se vuoi un affetto ringiovanente o hai gli occhi pesanti. Io consiglio di ingannare il tempo di posa della lozione, per esempio lavando i denti o mentre si scalda l’acqua della doccia.

Il passaggio della lozione una volta al giorno, la sera perfetto. A meno che la tua occhiaia sia marrone da melanina o ti ho dato indicazioni diverse.

La lozione serve sia come detergente, che calmerà le irritazioni, ma anche come peeling.

Sì, hai capito bene, un peeling quotidiano che ringiovanisce le rughe, sul contorno occhi! 

La base della lozione è una soluzione per collirio e già che ci sei, passala su tutto il viso. Vedrai l’incarnato ossigenarsi!

 

2- Dopo la Lozione Ortodermica la sera e dopo la detersione con latte detergente la mattina*, applica OroRosa. 

Premi il dosatore di OroRosa una volta e usa la porzione di crema per entrambi gli occhi, palpebra inferiore e palpebra superiore. 

Con movimenti dall’interno all’esterno

Mentre scorri le dita puoi schiacciare il bulbo oculare in profondità, per un massaggio più intenso. In questo caso prima un occhio e poi l’altro.

 

I principi attivi ricavati dalla corteccia di Quercia, dal Tè verde e dalla scorza degli Agrumi svolgono un’attività anti-infiammatoria e tonica della circolazione, riducendo le occhiaie, le borse sotto gli occhi e segni di stanchezza.

Concorrono all’azione anti-borse il Ginepro, la Teofillina e la Caffeina, con le loro proprietà drenanti, mentre la Vitamina C stabilizzata e il bisabololo

completano l’azione anti-occhiaie con la loro azione anti-pigmentante e anti-infiammatoria.

Il prodotto è stato oftalmologicamente testato

-22,8% di rugosità in tre settimane

*Non vorrei aprire qui il capitolo detersione, se soffri di pelle secca, di brufoletti o pelle che si unge durante la giornata, abbi cura nella scelta del detergente viso. La detersione è tra i primi imputati, a causa dei tensioattivi aggressivi, a portare la pelle fuori equilibrio e dare la sensazione che “tiri” o che diventi lucida. Ti consiglio DeterGò per la mattina o per eliminare i residui di trucco, prima di applicare la Lozione Ortodermica.

 

Grazie della lettura e buona rinascita del tuo sguardo! 

Procedi per i primi 21 giorni e fammi sapere i tuoi risultati.

I miei contatti per informazioni o spedizioni: allospecchio.esteticanaturale@gmail.com o 0331720164. Ricevo anche on line.


Alessandra

0.0 0 Recensioni
Lascia la recensione
Voto
Caricamento Foto
Annulla